Le eccellenze del sapere

Condividi su      
E. De Sanctis   17-10-2014    Leggi in PDF

Il 16 settembre le Poste Italiane hanno emesso quattro francobolli ordinari appartenenti alla serie tematica "Le eccellenze del sapere" e dedicati ai quattro laboratori nazionali dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN).

I francobolli sono opera dell'artista Cristina Bruscaglia dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e rappresentano ciascuno, sullo sfondo di tracce lasciate da particelle rivelate con camera a nebbia, un aspetto specifico dei progetti di ricerca dei singoli laboratori:

KLOE per i Laboratori Nazionali di Frascati (LNF), l'esperimento KLOE dell'acceleratore di particelle DAΦNE;
   
BOREXINO per i Laboratori Nazionali del Gran Sasso (LNGS), l'interno dell'esperimento BOREXINO per la rivelazione dei neutrini;
   
AGATA per i Laboratori Nazionali di Legnaro (LNL), un particolare del rivelatore di raggi gamma AGATA;
   
K800 per i Laboratori Nazionali del Sud (LNS), l'interno del ciclotrone superconduttore K800.
Il senso dell'emissione rappresenta un omaggio doveroso a un'eccellenza mondiale come l'INFN e alle sue maggiori strutture di ricerca sul territorio nazionale, e un segnale di fiducia nei confronti della ricerca italiana.

"Un riconoscimento che ci onora e ricorda la ormai sessantennale attività dell'Istituto nel campo della ricerca fondamentale", ha detto il Presidente dell'INFN Fernando Ferroni alla presentazione al Ministero dello Sviluppo Economico. "I nostri laboratori nazionali, oggetto dell'emissione, sono l'asse portante della capacità dell'INFN di essere protagonista nella ricerca. Infrastrutture costruite nel passato e continuamente rinnovate per stare al passo della concorrenza internazionale. Un modello importante per il Paese anche nel quadro in evoluzione delle infrastrutture europee".



comments powered by Disqus