Giornale di Fisica Vol. 64 N. 3

Condividi su      
     29-11-2023     Leggi in PDF

È online il terzo numero del Vol. 64 del 2023

Accanto ai lavori "Quousque tandem?" (Marco Giliberti, Luisa Lovisetti), "Il suono di qualcosa di solido" (Luigi Finarelli), "Termodinamica e teoria microscopica: una proposta didattica per la scuola superiore" (Alessandro Ercoli, Vittorio Lubicz), "1953: La "piccola scoperta" di Fermi e la nascita dell'esperimento numerico" (Stefano Lepri, Roberto Livi, Stefano Ruffo), si segnala l'articolo di Giancarlo C. Righini

Electronic Numerical Integrator and Computer (ENIAC): l'inizio della storia

Ottanta anni fa, nel 1943, sulla spinta delle necessità belliche riguardanti il calcolo delle traiettorie dei proiettili di artiglieria, che richiedeva laboriosi procedimenti matematici, ebbe inizio lo sviluppo, presso la Moore School of Electrical Engineering dell'Università della Pennsylvania, di uno dei più famosi predecessori degli attuali calcolatori elettronici: ENIAC (Electronic Numerical Integrator and Computer). Il presente articolo ripercorre brevemente il cammino che ha portato dagli antichi strumenti di calcolo e dai gruppi di addetti al calcolo (dal XVIII a metà del XX secolo chiamati anche human computers) fino all'ENIAC e agli altri calcolatori elettronici sviluppati tra il 1940 e il 1950