Il Nuovo Cimento 150, 100, 50 anni fa

Condividi su      
 A. Bettini    28-03-2024     Leggi in PDF

50 anni fa

Arecchi (1933-2021), come ben noto, ha dato contributi fondamentali allo studio della coerenza tra stati quantistici. In questa breve nota, con collaboratori, estende il noto formalismo che descrive i sistemi a due livelli con l'algebra SU (2) ad una descrizione di sistemi a r livelli con SU(r), concludendo

Da "Coherent states for r-level atoms" di F. T. Areccchi, R. Gilmore e D. M. Kim, Lett. Nuovo Cimento, 6 (1973) 219.

We have described the important mathematical properties of coherent states for ensembles of systems with r-internal degrees of freedom. The physical importance of these states is this: under a classical external driving field, and neglecting radiation reaction, spontaneous emission, and particle-particle interactions, a coherent state will evolve into a coherent state. This holds in particular if the system evolves from its ground state.


L'archivio storico de Il Nuovo Cimento è disponibile per i Soci SIF attraverso l'Area Soci.


Alessandro Bettini – Professore emerito presso l'Università di Padova, fisico sperimentale di particelle elementari, ha condotto e diretto esperimenti al CERN e LNGS. È autore di più di 200 pubblicazioni scientifiche e di volumi di fisica generale e particelle elementari e per il pubblico. È socio dell'Accademia Galileiana di Scienze Lettere e Arti, della SIF, di cui è stato vicepresidente, e fellow dell'EPS.