Il Premio EPS HEPP 2015 ai pioneri della QCD

Condividi su      
L. Cifarelli   25-05-2015    Leggi in PDF

Il Premio EPS HEPP 2015 ai pioneri della QCD

Immagine da: http://link.springer.com/article/10.1140/epja/i2006-10206-6

Il prestigioso "High Energy and Particle Physics Prize" della Società Europea di Fisica è andato quest'anno a un gruppo di illustri fisici teorici della QCD (cromodinamica quantistica), di cui due italiani. I vincitori e le motivazioni del premio sono:

– James D. Bjorken, "for his prediction of scaling behaviour in the structure of the proton that led to a new understanding of the strong interaction",

– Guido Altarelli, Yuri L. Dokshitzer, Lev Lipatov e Giorgio Parisi, "for developing a probabilistic field theory framework for the dynamics of quarks and gluons, enabling a quantitative understanding of high-energy collisions involving hadrons".

Il Premio EPS HEPP 2015 ai pioneri della QCD

Immagine da: http://cerncourier.com/cws/article/cern/43194

Questi ultimi sono stati, insieme all'illustre Vladimir Gribov, scomparso nel 1997, gli autori delle notissime "DGLAP equations", ossia delle equazioni che nella QCD rendono conto dell'evoluzione in funzione della scala di energia delle densità partoniche, ossia delle densità di probabilità di trovare un quark o un gluone all'interno di un protone.

comments powered by Disqus