La rinascita dell’Aquila è iniziata

Condividi su      
E. Coccia   29-01-2016    Leggi in PDF

Il 14 dicembre scorso si è tenuto all'Aquila, presso l'Auditorium del Parco, il Forum "L'Aquila del futuro", terzo di una serie di incontri organizzati su questo tema dal Gran Sasso Science Institute (GSSI) nel corso del 2015. Il progetto, inaugurato lo scorso gennaio, nasce dall’idea di avviare una pratica di condivisione delle conoscenze e promuovere la cooperazione sui vari progetti di sviluppo e coesione che le istituzioni, le associazioni e i singoli cittadini dell’Aquila hanno intrapreso o programmato.

Il GSSI è un istituto di ricerca e di alta formazione dottorale istituito dal Governo nel 2013 all'Aquila con il sostegno dell'OCSE e della Regione Abruzzo, e attivato dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN). I suoi campi di indagine riguardano la fisica, la matematica, l’informatica e le scienze sociali.

In questo Forum sono stati presentati i risultati del percorso intrapreso durante l'anno. L'attenzione è stata posta sul racconto dei "lavori in corso" e della città che sta emergendo dagli interventi di ricostruzione fisica, economica, sociale e politica. Come nei precedenti Forum, protagonisti sono stati i centri di competenza e le organizzazioni di cittadinanza attiva della città, i loro progetti e l'immagine della città futura che essi raccontano.

Nel corso della mattinata, dopo una lettura dello scrittore Bruno Pedretti su "L'Aquila ortopedica", dottorandi e ricercatori dell’Unità di Studi Urbani del GSSI, coordinata dal professor Antonio Calafati, hanno presentato le ricerche svolte sul territorio aquilano dal proprio gruppo di lavoro, su temi quali i progetti di sviluppo strategico, la città della conoscenza, gli spazi pubblici, gli eventi, la mobilità, l’accessibilità pedonale.

Nel pomeriggio si è parlato di progetti strategici e piano regolatore con gli architetti Chiara Santoro e Daniele Iacovone del Comune dell’Aquila, della nascita di un "Urban Center" all’Aquila con il presidente Maurizio Sbaffo, e di una iniziativa che si svolgerà all'Aquila a luglio 2016, il Festival della Partecipazione, con il segretario generale di ActionAid Marco De Ponte.

Ha fatto seguito una tavola rotonda sul tema "L'Aquila, a che punto siamo?" cui hanno partecipato il sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, il vice Presidente della Regione Abruzzo Giovanni Lolli e Fabrizio Barca del Ministero dell'Economia, già Ministro per la Coesione territoriale con delega alla ricostruzione dell'Aquila.

Scopri di più
comments powered by Disqus