Italy at CERN 2017

Condividi su      
M. Morandin   29-06-2016    Leggi in PDF
Assemblaggio della giunzione di un magnete dipolare di LHC. Credits: CERN.

A tre anni dall’ultima edizione ritorna, dal 4 al 7 aprile 2017, “Italy at CERN”, manifestazione dedicata alle aziende italiane che operano in settori industriali di interesse del laboratorio e organizzata dall’Industrial Liaison Officer (ILO) italiano.

L’industria italiana svolge un ruolo di rilievo al CERN e ha dato contributi fondamentali per la costruzione del Large Hadron Collider (LHC) e dei suoi esperimenti. Anche negli ultimi anni, grazie alla competitività e alla padronanza di tecnologie avanzate per le quali, in certi casi, le aziende italiane sono leader a livello mondiale, la quota di ritorno industriale del nostro Paese ha superato la frazione di contributo che l’Italia versa al CERN.

“Italy al CERN” sarà un’occasione utile alle aziende per ottenere informazioni e aggiornamenti sui programmi presenti e futuri del CERN; incontrare le persone di riferimento degli esperimenti, dell’ufficio acquisti e degli uffici tecnici del laboratorio; presentare i propri prodotti e servizi a tutta la comunità di ricercatori e tecnologi che opera al CERN.

La manifestazione inizierà con un workshop in cui i rappresentanti del CERN presenteranno lo stato dei principali progetti in corso, le prospettive di acquisizione di prodotti e servizi e le possibilità di coinvolgimento industriale in attività di ricerca e sviluppo. Le persone di riferimento per le diverse aree di attività del laboratorio saranno poi a disposizione per incontri di approfondimento delle tematiche di mutuo interesse che avranno luogo nei giorni seguenti presso gli stand aziendali. Inoltre, l’evento verrà anche segnalato alle istituzioni scientifiche elvetiche che collaborano con il CERN, le organizzazioni internazionali presenti a Ginevra e le imprese locali che potranno su richiesta visitare gli stand e incontrare le aziende durante la manifestazione.

Per contatti: ilo@pd.infn.it.

comments powered by Disqus