La supergravità compie 40 anni

Condividi su      
B.L. Cerchiai   30-08-2016    Leggi in PDF
Da sinistra a destra: Antonino Zichichi, Sergio Ferrara, Daniel Z. Freedman e Peter van Nieuwenhuizen, durante la cerimonia svoltasi il 19 giugno 2016 a Erice.

Il 2016 segna il 40° anniversario dalla formulazione della supergravità (SUGRA). Questo evento è stato festeggiato il 19 giugno scorso presso l'Ettore Majorana Foundation and Centre for Scientific Culture (EMFCSC) di Erice (TP) con una celebrazione nell'ambito del 54° Corso della International School on Subnuclear Physics. In una cerimonia presieduta dal Presidente dell’EMFCSC e della World Federation of Scientists (WFS) Antonino Zichichi, i tre padri fondatori della supergravità, Sergio Ferrara, Daniel Z. Freedman e Peter van Nieuwenhuizen, sono stati insigniti della prestigiosa Medaglia "Ettore Majorana" con la motivazione: "for their theoretical discovery of SUGRA which predicts the existence of a fundamental Majorana particle with spin 3/2, the gravitino, and opens the way for the gravitational and electromagnetic forces not to produce divergences".

Durante la cerimonia i tre pionieri della supergravità hanno ricordato come siano riusciti a identificare la corretta espressione della teoria, anche con l'utilizzo di uno dei primi computer al Brookhaven National Laboratory. Hanno poi ripercorso le tappe successive nel suo sviluppo, come per esempio la sua rilevanza per la teoria delle stringhe e lo studio dei buchi neri, fino a toccare alcuni degli interessanti problemi aperti, quali le inaspettate proprietà ultraviolette e il ruolo in cosmologia. La supergravità continua a essere un pilastro della fisica teorica moderna e a ispirare generazioni di fisici, sia teorici che sperimentali, oltre che di matematici.

Altri eventi per celebrare questo importante anniversario si sono svolti presso il Joint Institute of Nuclear Research (JINR) di Dubna, Russia, il 27 novembre 2015 (di cui abbiamo parlato in uno scorso articolo di SIF Prima Pagina) e al CERN il 24 giugno 2016.


Scopri di più 1, 2, 3


comments powered by Disqus