Editoria - dicembre 2016

Condividi su      
   23-12-2016    Leggi in PDF

Proceedings of the International School of Physics "Enrico Fermi" – Workshop 194
Proceedings of the International School of Physics Enrico Fermi Future Research Infrastructures: Challenges and Opportunities
edited by S. Bertolucci and L. Palumbo, in memory of W. Sandner
The Workshop "Future Research Infrastructures: Challenges and Opportunities", hosted in Varenna (Italy) from 8th to 9th of July, 2015, was part of the series of the International School of Physics "Enrico Fermi" organized by the Italian Physical Society. The purpose of the workshop was to bring together the communities of scientists working on and with Particle Accelerators in order to cast an eye on the current developments and on the perspectives of the future research infrastructures, discussing new ideas, technical challenges and scientific opportunities. The interest and the expectation of the international scientific community in such infrastructures have not slowed down, and the major world research laboratories have planned or are envisaging the construction of new accelerators in order to foster the progress of science in many fields, from High Energy Physics, to Nuclear Physics, Material Science, Biology, Medicine, Energy, Cultural Heritage and Environment. The program of the workshop and the list of outstanding speakers was organized with the help of an International Scientific Advisory Committee. Talks on "science and applications with accelerators" were interleaved with talks on the "development of future accelerators", with the scope of presenting the future horizon of the science and the need of new scientific instrumentation.

Il Nuovo Saggiatore
Il Nuovo Saggiatore È disponibile online l'ultimo numero:
Il Nuovo Saggiatore – Vol. 32, anno 2016, N. 5-6
La rubrica Scienza in Primo Piano di questo numero è all'insegna dell'Astronomia, si inizia infatti con l'articolo di A. Ferrara "Exploring the early universe with the Square Kilometer Array" che ci parla dell'evoluzione del cosmo e del progresso delle tecnologie che ne rendono possibile lo studio sempre più approfondito con un radio telescopio di nuova generazione come lo Square Kilometer Array, il più grande al mondo. E si prosegue con "Formazione planetaria nell'era di ALMA" di G. Lodato, sull'osservazione dei pianeti extrasolari e la formazione di sistemi planetari simili al nostro Sistema Solare. Nella rubrica Fisica e.... si parla di spettroscopia Raman e delle sue applicazioni alla biologia e alla medicina nell'articolo di A. Sasso et al. "Advanced Raman spectroscopies for life science applications". Mentre si parla di nanoscienze e di architetture molecolari ottenute per assemblaggio di nano-oggetti differenti, e loro potenziali applicazioni, nell'articolo "Molecular architectures for hybrid nano-devices" di M. Affronte et al. La rubrica Percorsi ci racconta del progetto SESAME (Synchrotron-light for Experimental Science and Applications in the Middle East), la costruzione di un elettrosincrotrone in Giordania, cui ne seguiranno altri sempre in Medio Oriente, nell’articolo di E. E. Alp "Research accelerators and light sources in Iran, Jordan and Turkey". Come di consueto ne Il Nostro Mondo si dà ampio resoconto della Cerimonia Inaugurale del Congresso di Padova e dei premi 2016 della SIF, in particolare sono riportati gli interventi dei vincitori del Premio "Enrico Fermi", B. Barish e A. Giazotto, e della vincitrice del Premio "Giuseppe Occhialini", C. Andreani. Chiudono questo fascicolo un breve articolo sui vincitori del Premio Nobel per la Fisica 2016, di R. Fazio, e l'intervista di Luisa Cifarlelli a Paolo Giubellino, recentemente chiamato alla guida di FAIR e GSI.
Dal 2016 Il Nuovo Saggiatore è disponibile al nuovo sito www.ilnuovosaggiatore.sif.it, dove ogni fascicolo è fruibile in una nuova versione sfogliabile online. Su questo nuovo sito verranno gradualmente trasferiti tutti i contenuti delle annate precedenti fino al 2000.
Temporaneamente continuerà anche essere attiva la pagina www.sif.it/attivita/saggiatore/econtents, fino a trasferimento completato.

Giornale di Fisica, Vol. 57, N. 3 (2016)
Giornale di Fisica È online e in distribuzione il terzo numero del Vol. 57 del 2016.
In apertura di questo numero un interessante articolo di D. Cassi su "La fisica della cucina", una nuova disciplina che sta avendo molto seguito per le sue applicazioni in gastronomia. A seguire l'articolo di M. Spurio, "Vita morte e miracoli dei neutrini rivelati sotto terra, sotto i ghiacci o in fondo al mare", tratto da una presentazione con lo stesso titolo, tenuta nell'ambito di un ciclo di eventi associati alla mostra dedicata a Enrico Fermi a Bologna la scorsa primavera. Si passa poi alla didattica con i successive due articoli. Il primo di R. De Renzi, "La tomografia a risonanza magnetica spiegata in classe", illustra i principi di funzionamento e i fenomeni fisici su cui si basa la tomografia a risonanza magnetica come proposti durante gli stage degli studenti di scuola media superiore presso l'Università di Parma. Il secondo di M. Canali, "Skylab: una fisnestra sul cosmo", riassume le attività e le inziative di un progetto finanziato dal MIUR, nell'ambito del programma della diffusione della cultura scientifica, con l'obiettivo di relizzare una piattaforma di e-learning su tematiche di astrofisica e cosmologia. Infine si chiude con la storia della fisica in un articolo celebrativo di M. Mazzoni, "Cent'anni o quasi di Fisica ad Arcetri", in cui si ripercorrono tappe ed eventi della costruzione dell’edificio sulla collina di Arcetri che fu sede dell’Istituto di Fisica dell’Ateneo fiorentino.

La Rivista del Nuovo Cimento, Vol. 39, N. 11 (2016)
La Rivista del Nuovo Cimento Plasmonic nanostructures for the ultrasensitive detection of biomolecules
G. Das, M. L. Coluccio, S. Alrasheed, A. Giugni, M. Allione, B. Torre, G. Perozziello, P. Candeloro, E. Di Fabrizio
The central physical phenomenon described in this paper is the optical generation of surface plasmon polaritons within different kinds of nanostructures. It determines the local enhancement of the incident and scattered electromagnetic field by nearby molecules. Different plasmonic devices are reviewed whose design and spatial arrangement offer an optimal detection level of biomolecules when combined with Raman spectroscopy or hot electrons imaging. Recent results demonstrated that it is possible to reach an analytical sensitivity in the attomolar concentration range, with an analytical specificity to solve complex peptide mixtures characterized by single point mutation in cancer detection experiments. Also, exploiting the adiabatic compression phenomenon, it is possible to generate both light and hot electron sources in a localized area of few nanometers. Their energy control and accurate spatial localization allow the investigation of matter with unprecedented accuracy and richness of information.

EPJ Plus – Highlight
A correspondence between the Hodgkin-Huxley and FitzHugh-Nagumo models revisited
by E.B. Postnikov and O.V. Titkova
Neuroscientists are currently working diligently to understand the dynamics of thousands of coupled neurons. Understanding how they operate requires accurate models. The trouble is that each of the existing neuroscience models has its own shortcomings. Russian physicists have, for the first time, developed an effective method for solving the equations of a well-known theoretical neuroscience dynamic model and make it more biologically relevant. These findings have just been published in EPJ Plus by Eugene Postnikov and Olga Titkova from Kursk State University, Russia. They could not only help resolve problems in the neurosciences, but could also provide a deeper understanding of neuronal activity in the emerging sector of neurovascular dynamics, which describes the interplay between the brain's neurons and the blood flow.
Read more

EPL – Highlights from the previous volumes
EPL – Highlights from the previous volumes A new high for magnetically doped topological insulators
by Collins-McIntyre L. J. et al.
Arbitrarily slow, non-quasistatic, isothermal transformations
by Gavrilov Momčilo, Bechhoefer John
The effect of spatiality on multiplex networks
by Danziger Michael M. et al.
Tricriticality of triple point for a Pb-free piezoceramic
by Gao Jinghui et al.
EPL Highlights are published in the first issue of each volume, i.e. four times a year, as well as in Europhysics News (EPN).

comments powered by Disqus