FAST, la casa delle associazioni scientifiche e tecniche

Condividi su      
C. Meroni   23-12-2016    Leggi in PDF
Il logo della Fast è stato ideato nel 1962 dallo scultore Giacomo Manzù. Il papiro richiama la divulgazione del sapere, i vari rami rappresentano le associazioni, che messe insieme formano la Federazione.

La Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche (FAST) è una vecchia signora, ma sempre al passo con i tempi. È stata fondata a Milano nel 1897, in un periodo ricco di avvenimenti scientifici, e ha nel proprio DNA l'interesse a coniugare la scienza e le applicazioni pratiche. Tra i suoi fondatori Giuseppe Colombo, Cesare Saldini e Giovanni Battista Pirelli. Nel vivace clima industriale del dopoguerra sono i temi della ricerca e dell'innovazione tecnologica e dell'energia che ne fanno un punto di riferimento.

Oggi FAST riunisce le più qualificate o rappresentative associazioni tecniche che raggruppano più di 45000 soci. È una  istituzione indipendente senza fini di lucro, legalmente riconosciuta con decreto del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR).  Opera a livello nazionale e internazionale, direttamente o attraverso le organizzazioni a essa collegate, per offrire servizi qualificati alle imprese, favorire la partecipazione ai programmi europei di ricerca e di diffusione tecnologica, progettare e realizzare iniziative di formazione avanzata e aggiornamento professionale, approfondire le conoscenze nei campi della politica della ricerca e dello sviluppo tecnologico, e promuovere il dibattito culturale, l'informazione e la divulgazione scientifica. 

Aperta e interessata a tutte le conoscenze scientifiche e tecnologiche, grazie anche al contributo delle istituzioni collegate, di fatto l'attività della FAST privilegia settori specifici quali ricerca e innovazione tecnologica, energia, ambiente, chimica e materiali, tecnologie dell’informazione e della conoscenza, formazione e professionalità. Ogni anno organizza un concorso per le scuole.

La collaborazione con la Società Italiana di Fisica (SIF) è iniziata qualche anno fa, sulla base del comune interesse alla diffusione della scienza e della tecnologia e alla divulgazione scientifica. Si è strutturata principalmente nel reciproco sostegno ad attività culturali, con borse di studio e premi. Entrambe le società sono state fondate nel 1897, e si apprestano a festeggiare il 120° compleanno: una ottima occasione per fare sinergia nella promozione della cultura scientifica.

comments powered by Disqus