International Masterclasses 2017

Condividi su      
B. Poli   27-02-2017    Leggi in PDF
Credits: INFN

Al via, dall'1 marzo fino all'11 aprile 2017, la XIII edizione delle International Masterclasses in fisica delle particelle elementari.

L'iniziativa, organizzata dall'International Particle Physics Outreach Group (IPPOG) in collaborazione con oltre 200 università e centri di ricerca di 50 paesi, si propone di avvicinare gli studenti delle scuole superiori al mondo affascinante della fisica fondamentale. Dopo alcune lezioni introduttive tenute dai ricercatori su concetti di fisica e su esperimenti e rivelatori, gli studenti coinvolti avranno l'opportunità di maneggiare e studiare, con programmi al computer, i dati raccolti all’acceleratore LHC del CERN. Al termine delle attività, una videoconferenza internazionale permetterà un confronto fra i risultati ottenuti dai ragazzi delle diverse nazioni.

In Italia, le International Masterclasses, promosse dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) con il coordinamento dell'Ufficio Comunicazione dell'Ente, hanno visto via via aumentare la partecipazione di studenti e insegnanti. Attualmente sono coinvolti quasi 3000 studenti e un centinaio di docenti suddivisi tra le sedi che curano l'organizzazione: i Laboratori Nazionali di Frascati, il TIFPA (Trento Institute for Fundamentals Physics Applications), 20 Sezioni dell'INFN e i Gruppi Collegati di Cosenza e Udine.

Infine, una novità ha fatto da apripista all'edizione 2017. Il 10 febbraio, in occasione dell'International Day of Women and Girls in Science istituito dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2015, e il giorno successivo 11 febbraio, una speciale masterclass per sole ragazze è stata proposta per supportare e stimolare l'accesso delle donne all'educazione alla scienza e alle attività di ricerca. Cinque sono le nazioni che hanno aderito alla proposta, fra queste l'Italia con l'INFN di Cosenza e Cagliari.

Scopri di più
comments powered by Disqus